Una casa di famiglia di carrattere al “charme” Provenzale nel VAR

La storia della bastide

La proprietà del Plantier fu costruita a metà del XIX° secolo dalla Baronessa de Prailly, di famiglia nobile di Nancy, per non più trascorrere inverni freddi in Lorraine.

A l’epoca, Hyères e conosciuta e apprezzata come un posto di mare di lusso per l’inverno. Durante la staggione fredda, la città accoglie molte personnalità famose e ricche come Alexandre Dumas, Alphonse de Lamartine, Robert Louis Stevenson o ancora Georges Clémenceau. Nel 1892, la Regina Vittoria trascorrera tre mesi a Hyères ed è stata ospitata al Plantier dai proprietari dell’epoca..

Nel 1896, una di quelle famose personnalità, lo scrittore e accademico Paul Bourget, compra la proprietà. Nei primi tempi chiamata Villa delle Palme, là battezzera “Plantier de Costebelle” in riferimento a tutte le piante esotiche regalate dagli ospiti, mà anche a quelle già in crescita nella proprietà. Molto vicino della borghesia parigina della Terza Repubblica, sarà l’ospite di famosi scrittori e personne notte come André Gide, la scrittrice americana Edith Wharton, il Maresciallo Joffre, il Cardinale Anatole de Saint Cabrières

Paul Bourget dara per volontà il Plantier alla sua nipote ed a suo marito, il Generale Marius Daille.

Il nipotino del Generale Daille, l’Amirallo Gérard Daille, prende possessione della proprietà nel 1978, e ci rimarra fino nel 1996. Ed è proprio a quell’epoca che gli attuali proprietari – Brigitte e Jean Louis – acquistanno la “Bastide du Plantier”, che fù la casa degli ospiti di Paul Bourget.

Dopo un periodo di ristrutturazione che è durato qualche anno, la Bastide du Plantier ritrova la sua vocazione originale e diventa di nuovo una casa d’ospite nel 2005 come fù ai primi tempi durante il XIX° e il XX° secolo.

I servizi

La Bastide du Plantier vi accoglie per un soggiorno indimenticabile all’interno di un bosco classificato e protetto di più di un ettaro. Rinovata nel più puro stile architetturale Pronvenzale con materiali naturali, questa autentica casa propone 6 camere e 5 bagni.

  • Una splendida cuccina provenzale e il suo camino aperto
  • Due comodi salotti con salla da biliardo
  • Una grande salla da pranzo
  • Giardini e terrazze
  • Una piscina in totale armonia con l’ambiente

  • Una cuccina d’estate aperta sulla piscina e il giardino
  • Una donna di casa (6 ore al giorno et 6 giorni su 7)
  • Un giardiniere (2 volte alla settimana)
  • Un servizio di portineria (7 giorni su 7 e 24/24 ore)
Servizi e attività

2018 @ Ingenieweb – Création et référencement internet – Stratégie digitale